Sentimento

La amo
Con un amore mai banale
Mai costellato
Di aspettative e dubbi
O dubbiose attese

Un amore perfetto
Che riempie il profondo
Di sola felicità
Indomito fuoco
Che solo il cuore sa

Sentimento infinito
Che non è mai pena
Ma libertà allegra
Di splendidi colori
E inarrivabile fulgore

Invidiato amore
Che ogni mortale sogna
Senza immaginarlo
Perché io amo lei
E lei era estate.

Annabelle Lee

Parole

Volevo la tua bocca
e tutti i tuoi baci,
volevo le parole che non dicevi
quelle che baciavo.

Volevo le tue mani
su di me, sempre,
volevo che mi tenessi,
volevo che tenessi a me.

Volevo i tuoi occhi, oh
volevo entrarti dentro
e rubarti al mondo
per un po’… solo un po’.

Ti ho voluto così tanto
da star male,
ma non mi sono arresa
no, non c’è mancanza in amore. Mai.

Giorgia