La città

Calpesto le vie
Della città morta
Estraniante silenzio
Spezzato dall’eco
Dei miei passi

Dov’è l’allegria
Di bambini in strada
Dove il vociare
Della vita gaia
Nel scorrere del giorno

Una vecchia fontana
Piange la solitudine
Su licheni morenti
E io la vita
Ai margini del mondo.

Annabelle Lee

Pubblicato da

Blogentheos

Leggere è cool.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...